Mission

Una nuova frontiera del viaggiare responsabile: il turismo pizzo-free, a sostegno di chi ha detto no alla mafia.

Il progetto Addiopizzo Travel nasce nel novembre 2009. Oggi siamo cooperativa sociale e tour operator che propone turismo etico per chi dice no alla mafia. Alla scoperta dei luoghi e delle storie più significative della lotta antimafia, per regalare un'esperienza di vera partecipazione. Con la consapevolezza di non lasciare nemmeno un centesimo alla mafia.

BELLEZZA E IMPEGNO
Vi offriamo una terra dallo straordinario patrimonio culturale, artistico e ambientale e la possibilità di conoscere le persone, i luoghi e le storie più significativi del movimento antimafia. Vogliamo mostrare ai viaggiatori il volto più autentico e genuino della Sicilia, al di là degli stereotipi e dei luoghi comuni. Vogliamo restituire dignità alla nostra terra e dare visibilità a un popolo che sta lottando per il cambiamento. Vogliamo coinvolgere i nostri ospiti in questa esperienza e trasmettere loro lo stesso nostro entusiasmo.

LA SCELTA PIZZO-FREE
I fornitori a cui ci appoggiamo per i nostri tour non pagano il pizzo. Sono i titolari di alberghi, B&B, ristoranti, aziende agricole e agenzie di trasporti che hanno fatto una scelta coraggiosa di ribellione alla mafia. Alcuni di loro lavorano su terreni confiscati ai boss di Cosa nostra. Chi viaggia con noi sceglie strutture ricettive certificate da Addiopizzo e tour al 100% pizzo-free. Sceglie di contribuire allo sviluppo di un circuito di economia pulita. Sceglie di sostenere con una donazione le realtà del volontariato impegnate in prima linea nel sociale. Sceglie di non lasciare nemmeno un centesimo alla mafia. Si dimostra così che stare dalla parte della legalità, oltre ad essere giusto da un punto di vista etico, può essere anche conveniente.

LA QUOTA SOLIDALE
Sosteniamo tramite donazioni le associazioni no profit impegnate nel sociale e coinvolte attivamente nei nostri tour: il Comitato Addiopizzo onlus, Casa Memoria Peppino e Felicia Impastato a Cinisi, Libera, il Centro Sociale San Francesco Saverio, il Centro Siciliano di Documentazione "Giuseppe Impastato".

DA DOVE VENIAMO: IL COMITATO ADDIOPIZZO
Il nostro tour operator nasce dal Comitato Addiopizzo come ulteriore declinazione della strategia del consumo critico contro il pizzo, applicata al settore del turismo. 
Il Comitato Addiopizzo è un movimento antimafia nato nel 2004 da un gruppo di giovani intorno a uno slogan: un intero popolo che paga il pizzo è un popolo senza dignità. Opera dal basso con una strategia inedita: il consumo critico contro il pizzo. I cittadini sostengono con i propri acquisti i commercianti che non cedono alle richieste estorsive e che si sono apertamente schierati contro la prepotenza mafiosa. Addiopizzo sprona la società ad assumere un deciso impegno per il cambiamento e promuove una rivoluzione culturale collettiva contro la mafia.
Per saperne di più: www.addiopizzo.org

Un sogno, un’idea astratta, qual è il consumo critico antiracket, con Addiopizzo Travel diventa concreto e quantificabile. I risultati sono tangibili e si traducono nella crescita di un circuito di economia virtuosa, libera dalla mafia. 

Team

Addiopizzo Travel nasce nel 2009 da un’idea di Dario Riccobono, Francesca Vannini Parenti e Edoardo Zaffuto. Co-fondatori del “Comitato Addiopizzo” e tuttora impegnati nell’associazione, la loro sfida è coniugare l’attività di volontariato con una nuova prospettiva di lavoro. Col tempo, Addiopizzo Travel si è arricchita della collaborazione umana e professionale di Chiara Utro e Enza Sorci, che si occupano dei viaggi studio, dei bike tour e del booking. Ultima arrivata in squadra è Daniela Ballarò: a lei il compito di mettere in ordine i conti.

I mediatori culturali svolgono un ruolo essenziale per Addiopizzo Travel: accompagnando i viaggiatori durante i tour, offrono un contatto diretto con la Sicilia e il movimento antimafia.
Ci teniamo infine a ringraziare tutte quelle persone - stagisti, volontari, studiosi - che, per lungo tempo o per brevi periodi, da vicino o da lontano, hanno lavorato con noi e continuano a darci una preziosissima mano: Kirstin Burow, Miriam Mascellaro, Pico Di Trapani, Christine Harlacker, Nora Leszak, Simon May, Daran Jones, Jakob Littmann, Sebastian Wittkopf, Sonja Siersch, Monica Cinà, Daniela Battaglia, Olly Rhode, Libby Key, Paola Cavallari, Stefania Fontana, Felicia Mazzara, Julie Loire, Fabian Ryom. 

mediatori culturali

Traguardi & Progetti Obiettivi raggiunti e nuovi orizzonti: ecco il curriculum e l'agenda dei lavori di Addiopizzo Travel

2009 Nascita Addiopizzo Travel nasce da una costola del movimento anti-mafia Addiopizzo, con l'obiettivo di contribuire alla campagna di consumo critico "Pago chi non paga" focalizzando il settore turistico.
2010 Progetto APQ L’Assessorato Regionale al Turismo della Regione Siciliana sceglie Addiopizzo Travel come beneficiario di una misura di finanziamento per la progettazione di itinerari turistici in grado di esaltare il territorio siciliano nelle sue diverse componenti e risorse, oltre che di internazionalizzare il prodotto turistico "Sicilia". Si tratta di “Azioni di Sistema per il Turismo” fra il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica del Ministero dello Sviluppo Economico e l’Assessorato al Turismo della Regione Siciliana, con l’iniziativa “3 NEW – Sicilia pizzo free” per la progettazione di due itinerari su cinema e letteratura in Sicilia e cicloturismo.
2011 Paesaggi d'Autore Addiopizzo Travel presenta le passeggiate letterarie "Il Mare in Riva alla Città" e "Palermo Teatro Noir", nate nell'ambito del progetto interregionale "Paesaggi d'Autore" per l’organizzazione di due attività di animazione territoriale.
2012 To Do! Contest Addiopizzo Travel vince il TO DO! CONTEST 2011,  premio internazionale sui progetti di turismo responsabile.
2013 Pionieri Insieme ad altre dieci realtà di impresa sociale, associazionismo e startup italiane, Addiopizzo Travel è riconosciuta come Pioniere dall'associazione RENA. I "progetti pionieri di innovazione e responsabilità sociale" sono stati inseriti in un e-book presentato in Parlamento a Roma nell'aprile 2014.
2016 AITR La sede di Addiopizzo Travel a Isola delle Femmine diventa sede regionale di AITR - Associazione Italiana Turismo Responsabile.
2016 Ashoka Addiopizzo Travel è tra le prime quattro realtà imprenditoriali sociali italiane, l'unica siciliana, selezionate da Ashoka, organizzazione internazionale di innovatori sociali.
2017 Cooperativa sociale Addiopizzo Travel diventa cooperativa sociale. Secondo la Legge 8 novembre 1991 n. 381, "le cooperative sociali hanno lo scopo di perseguire  l'interesse generale della comunità alla  promozione umana e all'integrazione sociale dei cittadini".

Hanno viaggiato con noi Dal 2009 a oggi, abbiamo organizzato tour per migliaia di persone: viaggiatori individuali e famiglie, scuole e univ ersità, gruppi scout e parrocchiali che hanno scelto di viaggiare pizzo-free.

58 scuole siciliane

151 scuole e università italiane

35 scuole, college e università straniere

73 tour operator e agenzie di viaggio

Fra questi segnaliamo:
Coventry University, Friedrich-Alexander Universität, James Madison University, Ludwig Maximilians Universität München, Mediterranean Center for Arts and Sciences, Sprachenschule im Kreuzviertel, Studiosus, Università del Salento, Università di Bologna, Wien Universität, Zeppelin Girolibero, .