Via d'Amelio

In questo luogo persero la vita il giudice Paolo Borsellino e cinque componenti della sua scorta il 19 luglio 1992. La mafia fece detonare l'esplosivo nascosto in un'auto parcheggiata mentre il magistrato si recava a trovare la madre.

Nel punto in cui quel giorno si apriva il cratere provocato dal tritolo, oggi cresce un albero di olivo, simbolo di un sacrificio che sta dando e darà i suoi frutti. Via d'Amelio è meta di pellegrinaggi da parte di chi non vuole dimenticare e vuole che si faccia piena luce sull'attentato, su cui tuttora gravano pesanti interrogativi.

TRAVELTOUR Scopri Via d'Amelio in questi tour:

  • Bellezza è Impegno

    Un viaggio d'istruzione con un focus sulla legalità e sull’impegno antimafia: un percorso di educazione civica che non tralascia le bellezze storico-artistiche di Palermo e della Sicilia.
    • 5 giorni
    • minimo 20
    • 13 -17anni
  • Sicilia 100% antimafia

    Un viaggio di cinque giorni alla scoperta di luoghi-simbolo dell’antimafia civile e della ribellione antiracket nell’area del palermitano, che offre l’occasione di approfondire i temi dell’impegno e della responsabilità collettiva, dell’educazione alla legalità e del riutilizzo sociale dei beni confiscati. La storia della mafia e del movimento antimafia prende forma dal racconto dei protagonisti, per rivivere le tappe di una lotta che tuttora si combatte e che si vuole vincere.
    • 5 giorni
    • minimo 20
    • 13 -17anni
  • Sulle nostre gambe

    Fra Palermo e Capaci sui luoghi legati alla memoria dei giudici Falcone e Borsellino. Oggi, come all'indomani delle stragi del 1992, le loro idee camminano sulle nostre gambe.
    • 1 giorni
    • minimo 2
    • su richiesta
  • Sulle Nostre Gambe

    Weekend tra Palermo e Capaci. Sui luoghi legati alla memoria dei giudici Falcone e Borsellino: oggi, come all'indomani delle stragi del 1992, le loro idee camminano sulle nostre gambe.
    • 3 giorni
    • minimo 4
    • data fissa
  • Sicilia Autentica

    Viaggio in gruppo. Una settimana nella Sicilia occidentale, accompagnati da un mediatore culturale. Un viaggio etico per scoprire bellezze e ricchezze nelle province di Palermo, Trapani e Agrigento. Una Sicilia che si spoglia dei sui cliché per mostrarsi in tutta la sua autenticità.
    • 7 giorni
    • minimo 7
    • data fissa