Mondello

Una spiaggia incantevole, un mare cristallino, i villini liberty di primo novecento e un porticciolo pittoresco che ricorda le sue origini di borgo marinaro.

Si trova a circa 10 km dal centro storico di Palermo. Rinomata località balneare, è amatissima dai che, in estate, si spostano nelle case di villeggiatura o si “accampano” fra le cabine della spiaggia attrezzata, dalla sabbia finissima. Il golfo è incantevole, chiuso scenograficamente fra il Monte Gallo e il Monte Pellegrino.

Un tempo Mondello si limitava a poche case di pescatori, strette intono agli edifici della tonnara, l’attività intorno alla quale ha ruotato per secoli la vita economica e sociale della borgata. Il resto era una zona paludosa e malarica. Solo dopo la bonifica, avvenuta alla fine dell’Ottocento, e poi in particolare all’inizio del Novecento, si comincia a sviluppare come zona residenziale, nella forma di “città-giardino” e col gusto liberty della bell’epoque. Nel dopoguerra assume le attuali connotazioni di località turistica.

Mondello è particolarmente bella fuori stagione, quando con uno sguardo potere abbracciare l'intero golfo, libero dalle cabine per la balneazione, con il mare che scintilla cristallino sotto i raggi della calda primavera o del mite autunno siciliani.

Perno della vita sociale di Mondello, la piazza principale, con al centro la fontana della sirena dalla doppia coda, conserva ancora tracce della sua vocazione marinara: le barche dei pescatori, le reti ammucchiate, la torre di avvistamento del quattrocento raccontano ancora una Mondello di mattanze e di raìs.

Fino al 2007, Mondello faceva parte di una vasta area amministrata dal boss Salvatore Lo Piccolo, che imponeva il pizzo a tappeto. Oggi il boss è all’ergastolo, anche grazie alla testimonianza di alcuni commercianti e ristoratori, per anni vessati dalle richieste estorsive, che hanno trovato il coraggio di collaborare con la giustizia. Oggi questi locali espongono l’adesivo di Addiopizzo. È qui che vi invitiamo a sostare per godervi alcune specialità della cucina siciliana, come la pasta con i ricci o la rinfrescante granita con la brioche.

TRAVELTOUR Scopri Mondello in questi tour:

  • Bellezza è Impegno

    Un viaggio d'istruzione con un focus sulla legalità e sull’impegno antimafia: un percorso di educazione civica che non tralascia le bellezze storico-artistiche di Palermo e della Sicilia.
    • 5 giorni
    • minimo 20
    • 13 -17anni
  • Sicilia 100% antimafia

    Un viaggio di cinque giorni alla scoperta di luoghi-simbolo dell’antimafia civile e della ribellione antiracket nell’area del palermitano, che offre l’occasione di approfondire i temi dell’impegno e della responsabilità collettiva, dell’educazione alla legalità e del riutilizzo sociale dei beni confiscati. La storia della mafia e del movimento antimafia prende forma dal racconto dei protagonisti, per rivivere le tappe di una lotta che tuttora si combatte e che si vuole vincere.
    • 5 giorni
    • minimo 20
    • 13 -17anni
  • Tesori di Sicilia

    Dalle splendide vestigia del mondo classico al ruolo di avanguardia culturale durante la dominazione normanna, la Sicilia conserva tracce di epoche lontane durante le quali è stata protagonista della storia dell’Occidente e collettore col mondo orientale. Un percorso storico-artistico di cinque giorni tra le province di Palermo, Agrigento e Trapani per scoprire le tante storie che si sono intrecciate nei secoli e che hanno determinato la ricchezza culturale della nostra isola e per conoscere nuove storie di siciliani, che con impegno, giorno dopo giorno, portano avanti la loro lotta contro la mafia.
    • 5 giorni
    • minimo 20
    • 13 -17anni
  • Sulle nostre gambe

    Fra Palermo e Capaci sui luoghi legati alla memoria dei giudici Falcone e Borsellino. Oggi, come all'indomani delle stragi del 1992, le loro idee camminano sulle nostre gambe.
    • 1 giorni
    • minimo 2
    • su richiesta
  • Sulle Nostre Gambe

    Weekend tra Palermo e Capaci. Sui luoghi legati alla memoria dei giudici Falcone e Borsellino: oggi, come all'indomani delle stragi del 1992, le loro idee camminano sulle nostre gambe.
    • 3 giorni
    • minimo 4
    • data fissa
  • Sicilia Autentica

    Viaggio in libertà. Palermo, Agrigento e Trapani: un salto fra passato e presente in una delle aree più affascinanti della Sicilia, per conoscerne il volto più autentico.
    • 8 giorni
    • minimo 2
    • su richiesta
  • Sicilia Autentica

    Viaggio in gruppo. Una settimana nella Sicilia occidentale, accompagnati da un mediatore culturale. Un viaggio etico per scoprire bellezze e ricchezze nelle province di Palermo, Trapani e Agrigento. Una Sicilia che si spoglia dei sui cliché per mostrarsi in tutta la sua autenticità.
    • 7 giorni
    • minimo 7
    • data fissa