Lago Poma

Un bacino artificiale nato negli anni Sessanta per volontà popolare, grazie alle lotte non violente di Danilo Dolci, il "Gandhi di Sicilia".

Fu realizzato a scopi irrigui con una diga in terra battuta sul fiume Jato. L’intervento ha dato comunque vita un equilibrio naturale incantevole e ha attratto la fauna selvatica. I dolci declivi che gli fanno da argine sono una distesa ininterrotta di vigneti.

Fu il sociologo e scrittore Danilo Dolci, il "Gandhi di Sicilia", a ottenere la sua realizzazione negli anni Sessanta, dopo una serie di proteste e di manifestazioni pacifiche che coinvolsero la popolazione locale, nel nome del diritto a più dignitose condizioni di vita e della partecipazione democratica.

TRAVELTOUR Scopri Lago Poma in questi tour:

  • Il cuore della Sicilia. NoMafia Bike Tour

    Viaggio in libertà. Fra Palermo e Corleone, nel territorio in cui la mafia è nata e ha proliferato, oggi soffia il vento del cambiamento. Un’intera generazione ha detto di no alla mafia e sta costruendo il nuovo volto della Sicilia. Vi invitiamo a scoprirlo in bicicletta: lentamente, alla velocità ideale per poterne assaporare la bellezza. Con l’impegno e l’entusiasmo di chi conquista la sua meta, tappa dopo tappa.
    • 6 giorni
    • minimo 2
    • su richiesta