Mission

Una nuova frontiera del viaggiare responsabile: il turismo pizzo-free, a sostegno di chi ha detto no alla mafia.

Il progetto Addiopizzo Travel nasce nel novembre 2009. Oggi siamo cooperativa sociale e tour operator che propone turismo etico per chi dice no alla mafia. Alla scoperta dei luoghi e delle storie più significative della lotta antimafia, per regalare un'esperienza di vera partecipazione. Con la consapevolezza di non lasciare nemmeno un centesimo alla mafia.

BELLEZZA E IMPEGNO
Vi offriamo una terra dallo straordinario patrimonio culturale, artistico e ambientale e la possibilità di conoscere le persone, i luoghi e le storie più significativi del movimento antimafia. Vogliamo mostrare ai viaggiatori il volto più autentico e genuino della Sicilia, al di là degli stereotipi e dei luoghi comuni. Vogliamo restituire dignità alla nostra terra e dare visibilità a un popolo che sta lottando per il cambiamento. Vogliamo coinvolgere i nostri ospiti in questa esperienza e trasmettere loro lo stesso nostro entusiasmo.

LA SCELTA PIZZO-FREE
I fornitori a cui ci appoggiamo per i nostri tour non pagano il pizzo. Sono i titolari di alberghi, B&B, ristoranti, aziende agricole e agenzie di trasporti che hanno fatto una scelta coraggiosa di ribellione alla mafia. Alcuni di loro lavorano su terreni confiscati ai boss di Cosa nostra. Chi viaggia con noi sceglie strutture ricettive certificate da Addiopizzo e tour al 100% pizzo-free. Sceglie di contribuire allo sviluppo di un circuito di economia pulita. Sceglie di sostenere con una donazione le realtà del volontariato impegnate in prima linea nel sociale. Sceglie di non lasciare nemmeno un centesimo alla mafia. Si dimostra così che stare dalla parte della legalità, oltre ad essere giusto da un punto di vista etico, può essere anche conveniente.

LA QUOTA SOLIDALE
Sosteniamo tramite donazioni le associazioni no profit impegnate nel sociale e coinvolte attivamente nei nostri tour: il Comitato Addiopizzo onlus, Casa Memoria Peppino e Felicia Impastato a Cinisi, Libera, il Centro Sociale San Francesco Saverio, il Centro Siciliano di Documentazione "Giuseppe Impastato".

DA DOVE VENIAMO: IL COMITATO ADDIOPIZZO
Il nostro tour operator nasce dal Comitato Addiopizzo come ulteriore declinazione della strategia del consumo critico contro il pizzo, applicata al settore del turismo. 
Il Comitato Addiopizzo è un movimento antimafia nato nel 2004 da un gruppo di giovani intorno a uno slogan: un intero popolo che paga il pizzo è un popolo senza dignità. Opera dal basso con una strategia inedita: il consumo critico contro il pizzo. I cittadini sostengono con i propri acquisti i commercianti che non cedono alle richieste estorsive e che si sono apertamente schierati contro la prepotenza mafiosa. Addiopizzo sprona la società ad assumere un deciso impegno per il cambiamento e promuove una rivoluzione culturale collettiva contro la mafia.
Per saperne di più: www.addiopizzo.org

Un sogno, un’idea astratta, qual è il consumo critico antiracket, con Addiopizzo Travel diventa concreto e quantificabile. I risultati sono tangibili e si traducono nella crescita di un circuito di economia virtuosa, libera dalla mafia.